Serie D: Prato sconfitto al debutto casalingo

Seconda sconfitta consecutiva in campionato per il Prato che stecca l’esordio casalingo sotto i colpi dell’Alcione Milano, capace di imporsi per 2 a 0 al “Torrini” di Sesto Fiorentino.

La prima frazione di gara vede gli ospiti portarsi in vantaggio poco prima dell’intervallo: √® difatti il minuto ’42 quando Manuzzi gonfia la rete difesa da Reggiani.

Nella ripresa i lanieri non riescono a stabilire l’equilibrio e capitolano una seconda volta al 13′ quando un’autorete di Guida insacca un pallone giocato dal solito Manuzzi e fissa il punteggio sul definitivo 0-2.

A.C. PRATO 0-2 ALCIONE MILANO
RETI
: 42′ p.t. Manuzzi, 13’s.t. Guida (autorete)

A.C. PRATO(4-3-1-2): Reggiani; Malltezi (40’p.t. Soldani), Guida, Diallo, Tirapelle (20’s.t. Sciannam√®); Lugnan, Ferretti (10’s.t. Tomaselli), Nicoli; D’Orsi (20’s.t. Tavanti); Aleksic (29’s.t. Renzi), Maione. A disposizione: Pagnini, Grillo, Cestaro, Casati. Allenatore: Pagliuca.

ALCIONE MILANO (4-3-1-2): Vinci; Soldi, Ortolani, Maini, Petito (31’s.t. Ricossa); Lacchini, Piccinocchi, Lattarulo (31’s.t. Viola); Cannataro (22’s.t. Tucci); Manuzzi (36’s.t. Bangal)), Morselli (39’s.t. Comi). A disposizione: Novi, Bonaiti, Latini, Jukaj. Allenatore: Cusatis.

Arbitro: Siriamo di Salerno.
Assistenti: Conte di Napoli e Accardo di La Spezia.

Note: partita giocata a Sesto Fiorentino. Pomeriggio variabile con pioggia e vento nella ripresa, accesi i riflettori. Spettatori 300 circa. Ammoniti: Lacchini (27’p.t.), Petito (30’p.t.), Soldani (10’s.t.), Tirapelle (15’s.t.), Guida (48’s.t.). Angoli: 4-6. Recupero: 0’p.t.; 6’s.t.